RetroEngine Sigma: NES, SNES, Playstation e tante altre in un'unica mini console

di
Il Nintendo Classic Mini è sicuramente una delle console più desiderate dagli utenti, soprattutto a ridosso del Natale, ma come evidenziato da molti, ha dei difetti che potrebbero comprometterne l'acquisto da parte degli appassionati.

Il più grave, secondo molti, è dato dal fatto che scarseggia di titoli (ne sono disponibili solo trenta), ma nonostante è stata di ispirazione per molti altri produttori.
Tra questi troviamo RetroEngine, che ha costruito Sigma, una mini console che supporta ben ventotto sistemi, tra cui NES, SNES, GameBoy, GameBoy Color, GameBoy Advance, PlayStation 1, ed anche le più datate Atari ST, Vectrex, e ZX Sinclair.
Al suo interno gli utenti troveranno quindici giochi, al momento non noti, anche se secondo molti probabilmente saranno ROM libere non coperte da alcun diritto d’autore.
A livello hardware troviamo un processore quad-core da 1,2 Ghz, accompagnato da 512 megabyte di RAM, ma a quanto pare è in grado di supportare (in uscita) anche il 4K. Il comparto connettività è composto da 2 porte USB per i controller, un connettore microUSB per collegare un hub ed un dongle Bluetooth opzionale per gli accessori senza fili. Non è invece presente il WiFi.
Attualmente il progetto è in fase di crowdfunding e gli sviluppatori mirano a raccogliere 20.000 Dollari.

FONTE: Slashgear
RetroEngine Sigma: NES, SNES, Playstation e tante altre in un'unica mini console