Risultati negativi per la vendita di PC

di

Secondo i dati sulle vendite dei PC pubblicati da IDC e Gartner questa estate ha riportato molti valori negativi. Se si escludono Asus e Lenovo, che si sono focalizzati più sul prezzo per accaparrarsi i clienti, i maggiori produttori hanno avuto un crollo nelle vendite che arriva al 10% in meno rispetto l'anno scorso. Sembra che la depressione, come sempre, arrivi dagli USA e perfino Apple ne ha subito le conseguenze con la distribuzione che non ha raggiunto i livelli delle spedizioni. Tra i fattori che sembrano aver influenzato i risultati del terzo trimestre qualcuno richiama l'imminente lancio di Windows 8, altri ritengono che sia ancora l'effetto della crisi mondiale, mentre degli analisti ritengono che i clienti preferiscono i tablet e gli smartphone ai PC.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0