Roaming Zero: chiarimento sui gigabyte utilizzabili per i clienti Vodafone

di
Scatta da oggi Roam Like Home, la normativa europea che consentirà di utilizzare le tariffe nazionali nei 28 paesi dell’Unione Europea. Tuttavia, almeno per quanto riguarda Vodafone, ci sarebbero delle limitazioni.

Coloro che posseggono una SIM con abbonamento RED o ricaricabili smart, digital, super e junior, potranno usare tutti i gigabyte all’interno dell’UE, mentre per tutte le altre offerte non vale la stessa regola.
A giudicare a quanto riportato da alcuni siti, il tutto dipenderà dalla così detta soglia di corretto utilizzo, che si calcola dividendo per 7,7 il costo della promozione, aggiungendo il costo delle altre offerte aggiuntive e quindi moltiplicare il risultato per due.
Ad esempio, se avete la Vodafone Shake, che costa 12 Euro al mese, dovrete dividere tale somma per 7,7 e quindi moltiplicarla per due, il che vuol dire che in Europa avrete a disposizione 3,11 gigabyte di internet (contro i 5 gigabyte utilizzabili in Italia). In caso di offerte aggiuntive, bisognerà aggiungere l’ammontare prima delle moltiplicazione.
Al superamento di tale soglia è previsto un soprapprezzo di 0,77 Euro a megabyte.