Rockin'1000: altra missione compiuta grazie al crowdfunding

di
Il crowdfunding e la musica, almeno in Italia, vanno sempre più d'accordo. I ragazzi del Rockin'1000, che l'anno scorso avevano di fatto costretto i Foo Fighters ad esibirsi a Cesena dopo il video virale pubblicato su YouTube, ne hanno combinata un'altra delle loro.

Questa volta si sono affidati al crowdfunding ed alla piattaforma Eppela per organizzare quello che è definito dal fondatore Fabio Zaffagnini “il più grande concerto di sempre”.
Il prossimo 24 Luglio, “all'Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena (Emilia Romagna - Italia), organizzeremo un evento mai visto prima: Rockin'1000 chiamerà a raccolta 1000 Rockers, per eseguire dal vivo i brani che hanno fatto la Storia del Rock, dagli albori sino ad oggi, e realizzare il più grande Concerto Rock di sempre: That’s Live!”.
L'obiettivo era ambizioso e prevedeva un traguardo da 100.000 Euro, che sono stati raccolti ad 8 giorni dalla scadenza. La somma è stata racimolata grazie alle donazioni di 2142 sostenitori attraverso i diversi tipi di contributo previsti, che davano vantaggi diversi:

  • Contributo Libero da 5 € a quel che vuoi tu - Riceverai la benedizione del Dio del Rock, e vivrai in eterno con la consapevolezza di avere fatto il bene dell’umanità.
  • 15 € - 1 Biglietto in CURVA per assistere al concerto That’s Live (pre-ordine) il 24 luglio allo Stadio Manuzzi (disponibile anche nei tagli da 30€ per 2 biglietti e 45€ per 3 biglietti).
  • 25 € - 1 Biglietto tra i DISTINTI per assistere al concerto That’s Live (pre-ordine) il 24 luglio allo Stadio Manuzzi e vedere/sentire i mille da vicino (disponibile anche nei tagli da 50€ per 2 biglietti e 75€ per 3 biglietti).
  • 35 € - 1 Biglietto in TRIBUNA per assistere al concerto That’s Live (pre-ordine) il 24 luglio allo Stadio Manuzzi: vista top garantita! (disponibile anche nei tagli da 70€ per 2 biglietti e 105€ per 3 biglietti).
  • 100 € - 1 Biglietto in tribuna VIP per assistere a That’s Live: vista super top garantita! Avrai inoltre la possibilità di conoscere di persona il Dio del Rock e scambiarci privatamente quattro chiacchiere, il 24 luglio in un’area speciale dello stadio.

I fondi raccolti, riferiscono gli organizzatori, verranno utilizzati esclusivamente per la produzione dell'evento (allestimento, service audio, distribuzione elettrica, pagamento dei professionisti che dovranno calibrare i suoni, riprese video, logistica, comunicazione, sicurezza, pulizia e pratiche burocratiche).
La pagina dell'evento, su cui sono disponibili tutte le informazioni, è raggiungibile attraverso questo indirizzo.
Un progetto ambizioso, che dimostra però ancora una volta le potenzialità del crowdfunding.