Rolling Stones a Lucca: già presenti sui mercati secondari i biglietti

di
Come ampiamente messo in preventivo dagli organizzatori, e soprattutto dagli utenti, sono già finiti sui mercati secondari i biglietti per la tappa che i Rolling Stones terranno a Lucca il prossimo mese di Settembre.

Questa mattina, infatti, ha avuto il via la prima tranche della vendita, nel corso del quale sono stati letteralmente bruciati 22 mila tagliandi (su 55 mila disponibili) nel giro di pochi minuti: "quello che possiamo confermare al momento è che la quota di ingressi riservata a Amex e app del gruppo è andata esaurita. Si tratta del 35% dei biglietti totali disponibili, quindi poco meno di ventimila. Il dato, però, non è da dare come definitivo: come già annunciato in sede di presentazione dell'evento, sono in corso verifiche sulle transazioni atte ad arginare azioni di carattere speculativo. Nelle prossime ore avremo i risultati, e gli eventuali biglietti che dovessero risultare acquistati in modo sospetto verranno cancellati e rimessi a disposizione di titolari Amex e possessori dell'app, fino alla mattina del prossimo sabato, quando si apriranno le prevendite generali” ha affermato il responsabile commerciale di Ticketone, Andrea Grancini.
Nel frattempo però sulle piattaforme di secondary ticketing hanno già fatto capolino i tagliandi: si parte da 170 Euro per i biglietti “Normali” per arrivare anche ai 2360 del “No Filter Pit”. Su Stubhub i gestori hanno aperto una pagina con tanto di banner presente in home, ma al momento sembra essere vuota.