Rolls-Royce progetta una nave autonoma in grado di navigare per oltre 100 giorni

di
Rolls Royce ha fornito nuovi dettagli sul suo prototipo di nave a guida autonoma, rivelando un'imbarcazione all'avanguardia che potrebbe fare la differenza nei mari del futuro. Un video ne mostra il funzionamento.

3.500 miglia nautiche e oltre cento giorni di navigazione. Questa la pazzesca autonomia della nave a guida autonoma di Rolls Royce. Assieme a questi dettagli anche una serie di rendering degli interni e del look complessivo della imbarcazione.

Una volta ultimata, la nave dovrebbe raggiungere una velocità massima 25 nodi e una lunghezza di 200 piedi (60 metri). L'idea è quella di impiegare questo vascello hi-tech per operazioni di controllo e pattuglia, ma anche per la ricerca di mine in uno scenario bellico. Anche la marina militare USA –si legge su Slashgear.com– sta lavorando ad un veicolo simile.

"Rolls Royce punta sulle navi completamente autonome, preferendole a quelle a controllo remoto", ha dichiarato Benjamin Thorp. "Entro i prossimi 10 anni RR si aspetta di vedere introdotte navi di medie dimensioni completamente prive di equipaggio umano, il tutto come conseguenza della ricerca e dello sviluppo della tecnologia dietro alle navi con guida semi-autonoma".