Rubano la serie e minacciano Netflix: o ci pagate o la carichiamo online

di
No, non è una nuova puntata di Mr.Robot o di Black Mirror, è successo davvero. Un hacker ha rubato gli episodi della nuova stagione di Orange is the new black per minacciare Netflix: "se non mi pagate la diffondiamo in anteprima online". La serie doveva debuttare sulla piattaforma online queste estate.

L'hacker, che si fa chiamare Dark Overlord ha già caricato la prima puntata ieri mattina e ha dichiarato di aver rubato serie anche di altre case produttrici, come Fox, ABC e National Geographic. Il furto sarebbe avvenuto parecchi mesi fa, solo ieri tuttavia le prime conseguenze del mancato pagamento di Netflix che, a cedere al ricatto, non ci pensa nemmeno.

Netflix ha detto a Variety di essere a conoscenza della cosa: "Un intermediario usato da numerosi produttori televisivi è stato hackerato e la cosa è già sotto l'attenzione delle autorità competenti". La quinta stagione di Orange is the new black doveva essere distribuita a partire dal 9 di Giugno, non è chiara l'entità dei danni economici che questo incidente provocherà a Netflix. La serie è, infatti, una delle punte di diamante della compagnia.