S6: i problemi di surriscaldamento dello Snapdragon 810 costringono Samsung a cambiare CPU?

di

Nonostante le smentite arrivate da parte di Qualcomm, si fanno sempre più incessanti i rumor riguardanti i presunti problemi di surriscaldamento dello Snapdragon 810. Il processore, infatti, dovrebbe essere impiegato nella maggior parte degli smartphone top di gamma che vedranno la luce nel 2015, tra cui anche il Galaxy S6 di Samsung.

Una nuova indiscrezione pubblicata oggi, però, parla di una Samsung piuttosto preoccupata a riguardo, tanto che i vertici della società starebbero valutando la possibilità di abbandonare lo Snapdragon 810 a favore del chip targato Exynos prodotto a 14 nanometri. La stessa fonte afferma che l'80-90% dei modelli del Galaxy S6 utilizzeranno il nuovo processore dei coreani, mentre il restante 10% lo Snapdragon 810. Quest'ultima percentuale però è destinata aumentare nel momento in cui i problemi della CPU verranno risolti.  
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0