Samsung e Amazon lanciano un nuovo standard HDR, l'HDR10+

di
Samsung e Amazon hanno annunciato un nuovo open standard per la tecnologia HDR (High dynamic range video) chiamato HDR10+.Questo dimostra come la tecnologia HDR in futuro ci riserverà sempre standard di qualità maggiore, evitando una guerra tra vere e proprie tecnologie diverse come è stata quella tra DVD, BluRay, VHS e Betamax.

La tecnologia HTR10+ permetterà ai metadata dei video di essere dinamici a seconda delle singole scene, in questo modo i gradi di luminosità e colori potranno variare a seconda che la scena sia particolarmente scura o chiara. Un bel passo avanti rispetto allo standard HDR10 che interpretava i singoli contenuti video in maniera statica: se un film era per lo più girato con scene scure, con pochissime più chiare, queste ultime sarebbero state estremamente sature rispetto al resto del film.

I metadata dinamici sono un'importante aggiunta allo standard HDR dal momento che permettono di ridurre il gap con la lo standard Dolby Vision, anch'esso dotato di meta data dinamici.

Forse non dovrete acquistare una nuova televisione per sfruttare a pieno la tecnologia HDR10+, il nuovo standard è già supportato dalla gamma del 2017 di TV UHD Samsung e sarà implementata anche nei modelli del 2016 con un aggiornamento del firmware. Se siete possessori di una TV Samsung recente, nessun problema dunque. Allo stesso modo, le terze parti che desidereranno implementare il nuovo standard potranno farlo semplicemente.

Verso la fine dell'anno Amazon Video dovrebbe cominciare supportare la nuova tecnologia.

FONTE: The Verge
Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech