Samsung annuncia l'early access per Bixby, il suo nuovo assistente vocale

di
Samsung annuncia oggi l'early access per Bixby, il suo nuovo assistente vocale.É possibile richiedere l'accesso già da oggi, i partecipanti saranno limitati ad un numero, pare, molto esiguo e la richiesta non garantirà automaticamente l'early access. Per il momento la prova è limitata ai possessori americani di Samsung S8 e S8+.

Bixby, nelle ambizioni di Samsung, mira ad essere la risposta della compagnia a Siri e garantirà una maggiore possibilità di interazione non solo con Galaxy S8 e S8+, ma anche con tutti gli altri device dell'ecosistema Samsung, frigoriferi inclusi. Bixby dovrebbe essere in grado di completare azioni complesse, come riordinare tutte le foto scattate nella giornata in un unico album e poi condividerlo sul proprio social, o ancora scattare un selfie da inviare ad uno o più destinatari.

Samsung non ha ancora annunciato l'inizio del periodo di early access, limitandosi ad un laconico "in the near future". Ad ogni modo per il momento la possibilità sarà garantita ai soli possessori di Galaxy S8 e S8+ americani, come al solito quando si parla degli assistenti vocali per la localizzazione in italiano ci vorrà un bel po' di tempo.

"Vediamo Bixby come un interfaccia intelligente per il tuo telefono, una parte integrante del nostro ecosistema connesso", ha detto Injong Rhee, CTO di Samsung Mobile. "Dai telefoni, alle televisioni, fino ai frigoriferi, pensiamo che Bixby permetterà agli utenti un modo più semplice e più intuitivo per controllare i loro device preferiti, e vivere una vita più connessa".