Samsung aumenta la propria presenza nella Silicon Valley: aperto un nuovo ufficio

di

Samsung è pronta ad inaugurare un nuovo ufficio nella Silicon Valley che ospiterà oltre settecento dipendenti, un numero destinato a raggiungere quota duemila nel giro di qualche mese.

Questi nuovi uffici si trovano a poche miglia di distanza dal quartiere generale di Apple, e dimostrano come la società coreana voglia espandere la propria presenza in questo territorio per mettersi in concorrenza con colossi locali come Google e Facebook.
Samsung, comunque, è presente nella Silicon Valley dal 1983, ma questo nuovo centro aiuterà il secondo più grande produttore di chip al mondo ad integrarsi meglio con le proprie fabbriche degli Stati Uniti (sarà più vicino al nuovo stabilimento di Austin, da poco ristrutturato).
Questa sede si occuperà della ricerca e sviluppo nel campo dei semiconduttori, LED e display, ma il personale darà anche supporto anche alla divisione vendite e marketing, il che vuol dire che probabilmente nel giro di qualche mese il personale aumenterà ulteriormente. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0