Samsung: aumenta il prezzo delle azioni nonostante il caso Note 7

di
Il 2016 di Samsung non è stato certo indimenticabile. La società coreana, infatti, ha dovuto far fronte al caso del Galaxy Note 7, il phablet top di gamma poi ritirato dal mercato a causa del difetto di fabbricazione della batteria che ne provocava l’esplosione, al punto che gli asiatici sono stati addirittura costretti a ritirarlo dal mercato.

Tuttavia, nonostante ciò, Samsung continua ad essere un marchio molto importante nel settore e gli investitori non sembrano aver perso fiducia nel colosso sud-coreano, e restano convinti del fatto che si riprenderà.
Tutto ciò è dimostrato dal prezzo delle azioni di Samsung, che a metà del mese di Dicembre hanno toccato un livello record, andando a raggiungere quota 1550 Dollari, o 1,86 miliardi di Won, in aumento del 2,82% rispetto al giorno precedente.
Secondo molti, questo andamento sorprendente è da imputare ai recenti rapporti che parlano di un reddito operativo record per il Q4 2016, con alcuni analisti che prevedono un aumento addirittura del 68%.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
Samsung: aumenta il prezzo delle azioni nonostante il caso Note 7