Samsung: benchmark per l'Exynos 7420

di

Samsung presenterà al Mobile World Congress di Marzo il nuovo top di gamma, il Galaxy S6. Il cellulare è stato a lungo discusso in quanto dovrebbe includere il processore Snapdragon 810 di Qualcomm, ma secondo alcuni rapporti i problemi di surriscaldamento avrebbero costretto il produttore a virare su altri chip, in particolare sull'Exynos 7420. Proprio quest'ultimo SoC è stato avvistato tra i benchmark di Geekbench, ed ha ottenuto un punteggio di 1520 in single core e 5478 in multi-core.

Probabilmente si tratta di un test effettuato su qualche prototipo del Galaxy S6. Il processore dovrebbe essere basato sull'architettura bigl.LITTLE, che utilizza i nuclei più lenti per portare a termine i compiti che richiedono una potenza inferiore, mentre i Cortex A-57 per quelli più intensivi. Secondo il test benchmark, il Galaxy S6 è dotato di 3 gigabyte di RAM e non di 4 gigabyte come riferito in precedenza.  
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
Samsung: benchmark per l'Exynos 7420