Samsung blocca la ricarica degli ultimi Galaxy Note 7 ancora in circolazione

di
Nonostante Samsung abbia fatto di tutto per tornare in possesso di tutti i Galaxy Note 7 in circolazione, esiste un 3% della quota totale in Sud Corea che ancora è sul mercato - nelle mani di pochi fortunati collezionisti.

Gente che magari ancora oggi si ostina a utilizzare lo smartphone, nonostante sia una cosa altamente sconsigliata per i noti problemi alle batterie. Il rischio infatti è che questi telefoni esplodano da un momento all’altro, inoltre molte compagnie aeree non li permettono neppure a bordo, dunque è davvero come portarsi una piccola e inutile bomba a orologeria nella tasca.

Samsung ha provato in tutti i modi a recuperare i telefoni, oggi però vuole giocare la sua ultima carta: grazie a un aggiornamento in arrivo, il terminale non ricaricherà più la sua batteria, significa una volta scarichi i Galaxy Note 7 moriranno per sempre. Chi si ostina a utilizzare i phablet quotidianamente, dovrà per forza di cose trovare un’alternativa, i collezionisti invece potranno finalmente mettere in una teca la loro conquista. Certo è che Samsung ha il suo scacco matto.

FONTE: Android Community
Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech