Samsung continuerà a produrre SoC Exynos con le GPU Mali di ARM

di

Samsung ha annunciato oggi, tramite un comunicato stampa, che continuerà la sua partnership hardware con ARM. Samsung ha utilizzato infatti le GPU Mali, nella maggior parte dei chip Exynos prodotti in passato, e sembra che l'azienda non abbia nessuna intenzione di affidarsi ad un altro produttore per il comparto grafico dei suoi SoC.

In base a questo nuovo accordo a lungo termine, ARM concederà in licenza un maggior quantitativo di modelli di GPU, che andranno dalla fascia alta, Mali-T880, che probabilmente sarà montata anche sul futuro Samsung Galaxy Note 5, fino allla Mali-T820 a basso consumo e alla mid-range Mali-T860. Inoltre, Samsung, si è anche assicurata i diritti per utilizzare le prossime GPU che ARM deve ancora annunciare al pubblico. L'Exynos 7420, il chip montato sul Samsung Galaxy S6 e S6 Edge, utilizza una GPU octa-core Mali-T760. Secondo ARM, la prossima Mali-T880 garantirà almeno 1,8 volte la potenza di elaborazione del vecchio modello, consumando anche il 40 percento di potenza in meno. Se le affermazioni si rivelassero corrette, Samsung non avrebbe di che preoccuparsi riguardo le prestazioni grafiche del prossimo Galaxy Note 5.   

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
Samsung continuerà a produrre SoC Exynos con le GPU Mali di ARM