Samsung diventa il primo produttore di smartwatch al mondo

di

Secondo gli ultimi dati rilasciati oggi da Statista, una famosa società che conduce ricerche di mercato, Samsung sarebbe il primo produttore di smartwatch al mondo. Nel periodo da Ottobre a Dicembre 2014, infatti, la società asiatica ha venduto a livello mondiale 1,2 milioni di orologi, un numero di molto superiore alle 700.000 unità piazzate da Pebble durante lo stesso periodo. Fitbit, invece, è terzo a 600.000 unità, mentre Sony e Lenovo completano la top five con 550.000 e 500.000 orologi venduti.

Un ruolo fondamentale in questo incremento delle vendite lo ha avuto la scelta di Samsung di portare sul mercato smartwatch basati su Tizen ed Android. Il Gear S, ad esempio, non ha bisogno di uno smartphone per funzionare, ed è dotato di uno slot per la radio e la carta sim 3G.
Ovviamente il tutto in attesa dell'Apple Watch, l'atteso orologio della società di Cupertino che arriverà nei negozi nel mese di Aprile e che potrebbe avere un impatto importante sulle vendite degli indossabili. 
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
Samsung diventa il primo produttore di smartwatch al mondo