MWC 2012

Samsung Galaxy Ace Plus, Galaxy S Advance e Blaze 4G

di

Altri interessanti prodotti presentati da Samsung al MWC in corso sono gli eredi di due modelli che hanno avuto un notevole successo commerciale. Iniziamo con il Galaxy Ace Plus, a metà strada tra il primo Ace ed Ace 2 recentemente annunciato. Si tratta di uno smartphone con display da 3,65 pollici HVGA e processore single-core da 1GHz che esegue Android 2.3 Gingerbread che sarà però aggiornabile ad IceCream Sandwich. La memoria a disposizione dell'utente ammonta a 1 GB ma è espandibile tramite microSD, invece 512 MB è la memoria RAM.

Monta una fotocamera da 5 megapixel con autofocus munita di flash LED, presenta anche una fotocamera frontale VGA. WiFi b/g/n e Bluetooth 3.0.
Per quanto riguarda invece il Galaxy S Advance, anche questo prodotto si pone come una via di messo, in particolare tra Galaxy S ed S II. Tuttavia  è rivisto, migliorato e piuttosto accessibile. Utilizza un display da 4 pollici WVGA AMOLED leggermente incurvato, processore dual-core da 1GHz. Camera da 5 megapixel (gira video a 720p) con autofocus e frontale da 1,3 megapixel. Il modello mostrato a Barcellona eseguiva Android 2.3 ma sarà di certo aggiornato ad ICS. WiFi direct a/b/g/n, HSPA 14,4 Mbps.
Ultimo prodotto di cui fino ad ora non abbiamo trattato è il Galaxy Blaze 4G. Utilizza un display da 4 pollici WVGA 480 x 800 pixel SUPER AMOLED. Monta un processore dual-core da 1,5 GHz. Anche per questo Blaze, Samsung ha scelto una fotocamera da 5 megapixel con autofocus. La sua caratteristica principale, come da nome, è la veloce connettività HSPA + a 42 Mbps che assicura una navigazione fulminea (su reti supportate). Regista video in full HD. Anche in questo caso dovrebbe essere scontato un aggiornamento ad Android ICS.
Samsung Galaxy Ace Plus, Galaxy S Advance e Blaze 4G