Samsung Galaxy Note 8: focus sull'assistente vocale Bixby

di
Samsung ha descritto l'assistente vocale Bixby come "una funzionalità che apprende dall'utente, migliora nel tempo e aumenta la produttività, permettendo di utilizzare il telefono in maniera più avanzata". Nonostante questo, però, la stessa società sudcoreana ha ammesso che "l'esperienza di Bixby varia a seconda del Paese".

Infatti, come vi avevamo già riportato in questa news, probabilmente noi italiani rimarremo a "bocca asciutta" ancora per un bel po', visto che per ora sono supportati solamente i comandi vocali in inglese (Stati Uniti) e coreano.

Nonostante questo, però, Samsung ha mostrato sul palco dell'evento Unpacked di New York le potenzialità del suo assistente vocale, dando anche un esempio pratico mostrandoci come basti inquadrare, ad esempio, una pizza per trovare tutte le immagini simili nella nostra galleria. Il tutto fatto, ovviamente, attraverso i comandi vocali. Durante la presentazione il tutto ha funzionato alla grande.

Insomma, Bixby ha dimostrato ulteriormente le sue grandi potenzialità ma attendiamo impazientemente il supporto alla lingua italiana, che chissà quando arriverà.

Per tutte le informazioni su prezzo, disponibilità e altre specifiche tecniche vi consigliamo di leggere questa news, mentre per un focus sulla fotocamera vi consigliamo di seguire questo link. Se, invece, preferite avere ulteriori news sulla S Pen seguite questo focus. Infine, per sapere tutto sulla fase di preorder vi consigliamo di leggere questa news.

Trovate qui sotto alcune foto scattate da noi provenienti direttamente dal quartier generale di Samsung Italia.

Samsung Galaxy Note 8: focus sull'assistente vocale Bixby