Samsung Galaxy Note II: stesso processore dell'S3 ma frequenza da 1,6 GHz

di

Trapelano nuove informazioni per il Galaxy Note II, nome in codice GT-N7100, che ha fatto la sua comparsa sul database di GLBenchmark, società all'avanguardia nel test di dispositivi. Il risultato del test sulla grafica si allinea con quello realizzato da un processore Snapdragon S4 pro con GPU Adreno 320. Dato che il Note originale aveva il codice GT-N7000 è lecito pensare che il terminale di cui sopra sia il suo successore, con uno schermo ancora più grande ma un corpo più compatto, grazie ad una sorta di cura dimagrante.

Come l'S3 questo telefono avrà un processore Exynos 4412 con GPU Mali 400, quindi non un Cortex A15, che probabilmente sarà montato sui terminali Samsung il prossimo anno o su alcuni tablet già da quest'anno. I risultati migliori riportati dal dispositivo fanno pensare ad una frequenza overcloccata dalla casa coreana a 1,6 GHz, così come era successo con l'S2 e il Note. Lo schermo avrà una risoluzione da 1280 x 720 ma non è dato sapere se lo schermo sarà un Super Amoled HD Plus. Il sistema operativo sarà Ice Cream Sandwiche nella versione 4.0.4 e per il resto si dovrà aspettare il 30 Agosto giorno in cui dovrebbe essere presentato all'IFA.
Samsung Galaxy Note II: stesso processore dell'S3 ma frequenza da 1,6 GHz