Samsung Galaxy Round: ufficiale il primo smartphone con schermo curvo, ma è solo per la Corea

di

Alla fine Samsung ha svelato il suo primo smartphone con display curvo, il Galaxy Round. In realtà si tratta di un vero e proprio phablet, visto che è molto simile, se non uguale, al Galaxy Note 3, senza S-Pen e incurvato in modo che la cover posteriore ben si adatti al palmo della mano. Ciò che maggiormente c'interessa è, naturalmente, il display, che misura 5.7 pollici, è dotato di tecnologia Super AMOLED e risoluzione full HD. Per il resto il dispositivo ha un processore Qualcomm Snapdragon 800, 3GB di RAM e fotocamera posteriore da 13 megapixel. Lo spessore di questo Galaxy Round è pari a 7.9 mm, mentre quello del Note 3 è superiore di 4 mm. Grazie ad un video che potete visionare in calce alla news, siamo in grado di capire le prime funzionalità software basate sul display curvo.

Tra le funzioni più interessanti di questo nuovo prodotto Samsung, c'è la visualizzazione di alcune informazioni generali, come data, orario, chiamate perse e carica della batteria tramite l'inclinazione da un lato o l'altro del phablet appoggiato su un piano. Un'altra funzionalità derivante dall'utilizzo di uno schermo così particolare è il passaggio da una traccia musicale all'altra sempre inclinando il Round da un lato o l'altro. Per il momento il Galaxy Round verrà venduto esclusivamente in Corea al prezzo di 750 euro e nessuna informazione su un suo arrivo in Europa è stata diffusa. Godetevi la galleria in calce alla news e il video sulle prime funzionalità del nuovo prodotto del colosso coreano.

Samsung Galaxy Round

Samsung Galaxy Round
  • Produttore: Samsung
  • Prezzo: 750€
    • Caratteristiche tecniche
    • +