Samsung ha venduto 60 milioni di smartphone di fascia alta della serie Galaxy

di

Nel corso della settimana appena terminata, Samsung ha annunciato i risultati relativi alle vendite dei propri smartphone appartenente alla fascia alta, ovvero i dispositivi più rinomati appartenenti alla famiglia Galaxy, che sta riscuotendo sempre più successo tra i consumatori. I numeri emersi evidenziano un mercato in forte crescita, che consolida la posizione di Samsung come il maggiori produttore di smartphone a livello globale.

Secondo i dati pubblicati, l'azienda coreana avrebbe venduto dal momento del lancio, 28 milioni di Samsung Galaxy S II, 24 milioni di Samsung Galaxy S e 7 milioni di Galaxy Note, per un totale di circa 60 milioni di unità distribuite(considerando solo questi tre modelli). Nonostante i dati attuali siano più che soddisfacenti, le unità immesse sul mercato sono destinate ad aumentare considerevolmente grazie all'arrivo del top di gamma di Samsung, il Galaxy S III che, stando alle prime voci, avrebbe raggiunto già 9 milioni di ordini nella sola fase di prevendita.