Samsung: i processori Exynos che saranno presentati al CES sono due?

di

Qualche giorno fa Samsung ha annunciato, tramite l'account ufficiale Twitter dedicato alla divisione Exynos, che nel corso del CES 2014 che si terrà a Las Vegas tra qualche settimana presenterà i nuovi processori della serie. A quanto pare però, nella conferenza che aprirà le danze della fiera i coreani porteranno ben due CPU, entrambi octa-core ed entrambi a 64 bit. Il primo, denominato Exynos 6, sarà basato sull'architettura Cortex-A50 di ARM, avrà quattro core di performance Cortex-A57 e quattro core Cortex-A53, che funzioneranno a seconda dell'utilizzo che si fa dello smartphone o del tablet.

Il chipset Exynos S, invece, avrà dei core proprietari di Samsung, ma al momento a riguardo non sono emerse molte informazioni. Secondo MyDrivers, in termini di prestazioni l'Exynos 6 potrebbe superare quelle dello Snapdragon 800, mentre l'Exynos S dovrebbe comunque essere più veloce del chip targato Qualcomm, ma in termini minori rispetto all'Exynos 6. La cosa certa, almeno secondo molti, è che uno dei due chipset sarà presente nel Galaxy S5 e nel Note 4.