Samsung: il futuro dei dispositivi mobili sarà con schermi flessibili

di

Di schermi flessibili se ne parla da diversi mesi, ma per ora pochi sono stati i prototipi mostrati nelle varie fiere ed eventi di settore, mentre più numerosi risultano essere i brevetti di dispositivi dotati di questo tipo particolare di hardware. Qualche settimana fa è stata LG a dimostrare per prima che i suoi progetti su prodotti con display flessibile sono in uno stato avanzato, tanto da ammettere che entro il 2013 i primi device di questo genere vedranno già la luce. Rimanendo tra coreani, anche Samsung sta portando avanti un intenso programma basato sulla flessibilità, e a dimostrarlo sono i 19 brevetti registrati finora in America. A riportare la news è PatentBolt, che mostra anche diverse immagini (accessibili a questo link) abbastanza chiarificatrici sul ciò che vedremo in futuro da casa Samsung. In particolare, a saltare all'occhio è un device dotato di un'estetica appartenente alla serie Note, ma con la particolarità che il display risulta piegato in avanti di qualche grado. Vedremo cosa saranno in grado di cacciar fuori le aziende tech con questa particolare innovazione, che legata a fantasia e creatività potrebbe davvero cambiare il settore per gli anni avvenire.

Samsung: il futuro dei dispositivi mobili sarà con schermi flessibili