Samsung incrementa la sicurezza stradale con dei camion trasparenti

di

Nel 2009, i designer russi di Art Lebedev hanno introdotto un concept chiamato Transaparentius,al fine di migliorare la sicurezza stradale. Il funzionamento era molto semplice: grazie all'utilizzo di una fotocamera posta anteriore dei camion e di un display posteriore, i conducenti avrebbero di fatto visto ciò che c'era al di là dei mezzi.

La stessa idea la sta portando avanti anche Samsung, che ha presentato un nuovo prototipo che include ben quattro display nella parte posteriore del veicolo i quali sono in grado di trasmettere i filmati acquisiti dalla telecamera wireless anteriore.
Il colosso coreano ha affermato di essere al lavoro per ottenere l'approvazione delle Safety Truck, questo il nome del progetto, anche se l'idea a giudicare dalle prime informazioni non sembra essere accessibile su larga scala dal punto di vista economico. Se la fotocamera potrebbe avere costi bassi, così come l'installazione, i quattro display per i camion diventerebbero un investimento importante per qualsiasi azienda di trasporto, che non otterrebbe alcun vantaggio finanziario.
L'idea comunque è lodevole: doveroso sottolineare come Samsung sia riuscita a superare anche delle sfide tecniche importanti, come l'abbagliamento solare, per realizzare questo progetto.
Il prossimo anno negli Stati Uniti arriverà anche il Vehicle-To-Vehicle Communication (V2V), che si prepone l'obiettivo di migliorare le informazioni durante la guida. Si tratta di un'infrastruttura di rete che trasmette i dati sulla posizione, la direzione e la velocità e riceve lo stesso dalle automobili presenti nell'ambiente circostante. I conducenti saranno anche in grado di emettere avvisi di guida pericolosa o avvisare la autorità della presenza di eventuali collisioni. 

FONTE: The Verge