Samsung introdurrà un modulo dual-camera sugli smartphone del prossimo anno?

di

Cominciano a farsi insistenti, direttamente dalla Corea, le voci che sostengono che Samsung stia testando un sensore dual-camera, da montare su un nuovo futuro smartphone. Il rapporto afferma che l’azienda ritenga si sia raggiunto il massimo attualmente possibile riguardo la qualità della fotocamera e l'utilizzo di moduli tradizionali, mentre la fotocamera-doppia abbia ancora tante possibilità di sviluppo e implementazione.

Abbiamo già visto tutti i tipi di esperimenti possibili riguardo le camere sugli smartphone e anche le configurazioni dual-camera non sono certo una novità. Già dal 2014 infatti HTC One M8 dispone di una fotocamera posteriore doppia, con una cam secondaria utilizzata per acquisire informazioni di profondità che aprono enormemente le possibilità di editing dell’immagine. Adesso il sensore dual-camera pare divenire la “nuova parola d’ordine” anche per Samsung Electronics. È difficile dire a che punto sia il processo di testing dell’azienda e quindi capire quanto lontano sia il lancio di un prodotto con questa nuova tecnologia. C'è anche poca chiarezza sullo scopo di tale fotocamera secondaria: per ora possiamo pensare che la doppia camera servirà a migliora l’illuminazione dei soggetti così come migliorare l’acquisizione di oggetti in rapido movimento.FONTE: Nextpowerup