Samsung lancerà presto un sistema di pagamento mobile?

di

La conferenza che Samsung terrà il prossimo 1 Marzo potrebbe andare ben oltre la normale presentazione dei nuovi dispositivi top di gamma. Secondo un nuovo rapporto emerso in rete, infatti, il colosso coreano sfrutterà l'importante copertura mediatica del Mobile World Congress di Barcellona per introdurre, insieme all'S6 ed S Edge, il proprio sistema di pagamento da mobile.

Il motivo che avrebbe spinto la società asiatica a questa decisione sembra abbastanza ovvio: fare concorrenza alla controparte del colosso di Cupertino, Apple Pay, che a giudicare dall'ultima conference call tenuta dai californiani sarebbe utilizzato in oltre due terzi delle transazioni effettuate da mobile.
I primi smartphone che includeranno questo nuovo sistema di pagamento saranno il Galaxy S6 e l'S6 Edge, ed a quanto pare sarà basato su Burlington, una tecnologia proprietaria di LoopPlay. Gli stessi rapporti affermano che la disponibilità iniziale sarà ben diversa da quella di Apple Pay, tanto che molto probabilmente sarà lanciato in diversi mercati attraverso i vari istituti finanziari. Il funzionamento sarà molto semplice: innanzitutto non avrà bisogno di un chip NFC per funzionare correttamente, in quanto per effettuare un trasferimento di denaro basterà simulare il classico gesto dello striscio della carta di credito, il che lo renderà compatibile in più negozi.
Il metodo di autenticazione invece si baserà esclusivamente sul lettore delle impronte digitali, che sarà incluso sotto al pulsante home dei cellulari, simile al Touch ID di Apple. La tanto discussa funzione speciale del cellulare, quindi, potrebbe essere questa. 
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0