Samsung mostra i primi pannelli OLED trasparenti, che riflettono come specchi

di

A Hong Kong, Samsung ha presentato il primo display OLED con un pannello completamente trasparente, sfruttabile anche come un vero e proprio specchio. Lo schermo è stato creato appositamente per utilizzi in ambienti commerciali e non è ancora previsto un arrivo sul mercato consumer.

La nuova tecnologia Samsung punta a rendere l'esperienza d'acquisto dei consumatori più visivamente accattivante. Gli schermi, infatti, integrano la tecnologia Intel Real Sense, che può consentire agli utenti di vedersi “virtualmente” vestiti con gli articoli del negozio. Real Sense sfrutta delle telecamere 3D ed un potente software, per analizzare l’ambiente e l’utente e permettere l’interazione dello stesso con oggetti virtuali. Durante la manifestazione, era disponibile una demo che permetteva ai presenti di “indossare” gioielli, come se questi fossero realmente presenti. Il display Samsung OLED mirror, con il suo livello di riflessione oltre il 75 per cento, garantisce una migliore qualità rispetto ad un pannello LCD trasparente, mantenendo anche una gamma colori oltre il 100%, un contrasto eccezionale ed un tempo di risposta sotto 1ms. Inoltre la nuova tecnologia a specchio non richiede la presenza di alcuna retroilluminazione ambientale, per la visualizzazione di immagini sullo schermo. 

Samsung mostra i primi pannelli OLED trasparenti, che riflettono come specchi