Samsung nega l'aumento dei prezzi per i processori di iPhone e iPad

di

Un funzionario Samsung ha smentito l'aumento di prezzo del 20% dei processori utilizzati da Apple per iPhone e iPad. Parlando con il giornale coreano The Hankyoreh, lo sconosciuto dipendente del colosso tech ha aggiunto che i prezzi vengono concordati all'inizio di ogni anno e non possono essere modificati facilmente. A conferma di ciò, il Chosun, un'altra testata coreana, aveva sostenuto nella giornata di lunedì, che Apple e Samsung hanno un contratto di fornitura fino al 2014 e che, a meno che non sopraggiungano aumenti improvvisi di materie prime, i prezzi per la fornitura saranno sempre gli stessi.

FONTE: The Verge