Samsung ottiene il via libera per testare le automobili autonome in California

di
Samsung ha ottenuto il via libera per testare le automobili a guida autonoma sulle strade pubbliche della California. La notizia è stata data dal California Department of Motor Vehicles, che attraverso un aggiornamento del sito web pubblicato lo scorso mercoledì, ha rivelato il retroscena.

Samsung si unisce ad aziende come Apple, Bosch, Delphi, NVIDIA e Waymo, oltre a case automobilistiche del calibro di BMW, General Motors e Volkswagen che negli scorsi mesi avevano già ottenuto il via libera.

Nel mese di maggio il gigante dell’elettronica ha ricevuto anche l’approvazione per testare le auto nel suo paese d’origine, in Corea del Sud, utilizzando il software di Hyundai, il che suona strano dal momento che Samsung detiene quasi il 20% di Renault Samsung Motors, che fa parte della Renault-Nissan Alliance, ovvero il quattro produttore di auto più grande al mondo. Nissan ha anche ottenuto l’approvazione per testare le vetture autonome in California.