Samsung perde una causa contro Apple in Corea

di

Nella giornata di oggi un tribunale coreano ha stabilito che la denuncia presentata da Samsung contro Apple e relativa ad alcuni brevetti. La corte di Seoul ha respinto la richiesta presentata dai legali di Samsung, secondo cui il colosso di Cupertino avrebbe dovuto versare nelle loro casse circa 95 mila Dollari di Danni. Ma non è tutto, perchè gli avvocati avevano anche chiesto il ban dal mercato locale degli iPhone e dell'iPad. Secondo la stampa, il giudice ha fatto notare che non si è trattata di una violazione vera e propria in quanto due dei tre brevetti presentati non sono validi. "Siamo contenti della decisione presa dalla corte coreana, che ha respinto le ridicole affermazioni di Samsung" ha affermato il portavoce di Apple Steve Park a Reuters. Diverso, invece, il tono dei rappresentanti di Samsung: "Apple ha continuamente violato le nostre tecnologie, continueremo a prendere le misure necessarie per proteggere i nostri diritti".