Samsung presenta POWERbot Turbo, il robot aspirapolvere con WiFi integrato

di
Le pulizie di casa possono risultare estremamente noiose o dispendiose, nel caso si voglia chiamare qualcuno che le faccia al nostro posto. La tecnologia però è ormai qualche anno che ci è venuta in soccorso, portando sul mercato i primi robot aspirapolvere del tutto autonomi e automatici.

Una volta messi sul pavimento, si muovono e puliscono da soli, il tempo degli aspirapolvere a forma di scopa, da trascinare in ogni angolo, sono letteralmente finiti. Samsung in particolare è molto attiva su questo fronte, ha infatti annunciato il nuovo POWERbot Turbo, un robot aspirapolvere destinato al mercato hi-end.

Lo si capisce soprattutto dal prezzo, 1.199 dollari, ma anche dalle caratteristiche: l’aspirazione è più potente rispetto ai modelli precedenti (10x secondo Samsung), inoltre grazie al WiFi riesce a connettersi allo smartphone e ad avere funzionalità avanzate. Dal telefono possiamo scegliere quali stanze far pulire, anche da remoto, inoltre la tecnologia CycloneForce separa la polvere dal resto dei residui, evitando che il dispositivo si intasi. La spesa non è delle più economiche, ma va fatta una volta sola…!