Samsung: profitti record grazie alla vendita di componenti

di
Samsung Electronics ha annunciato i risultati finanziari per il primo trimestre dell’anno, in perfetta sintonia con le linee guida diffuse qualche settimane fa. La compagnia ha riportato un utile operativo di circa 8,7 miliardi di Dollari, il secondo più alto di sempre per il trimestre in questione.

Il fatturato invece è stato pari a 44,7 miliardi di Dollari.
Samsung afferma che l’utile record è stato possibile grazie alla vendita di componenti, per lo più monitor e memorie. Nei risultati economici chiaramente non rientra il Galaxy S8, in quanto rilasciato solo a fine aprile e non durante i tre mesi precedenti. Anche l’unità di Samsung che si occupa dello sviluppo di processori e sensori d’immagine hanno migliorato i guadagni, probabilmente proprio in previsione del lancio del top di gamma.
Sempre nel periodo in questione, sono calate le vendite di smartphone e dispositivi mobili, il che non rappresenta certo una sorpresa, soprattutto se si conta che nei tre mesi conclusi a Marzo Samsung ha sofferto il ritiro dal mercato del Galaxy Note 7, ma anche un calo della domanda per il Galaxy S7.
Samsung inoltre ha anche confermato l’arrivo di un nuovo dispositivo di punta nella seconda metà dell’anno.