Samsung pronta a lanciare uno smartphone Android che si trasforma in un portatile Windows?

di

Samsung, come tutte le società del settore, è sempre alla ricerca di novità da lanciare sul mercato in grado di riuscire a catturare l'attenzione degli utenti. La scoperta effettuata dai ragazzi di Patently Mobile è davvero curiosa e parla di uno smartphone Android in grado di trasformarsi in un PC portatile Windows.

La scorsa settimana, infatti, gli asiatici avrebbero presentato un brevetto per un dispositivo mobile basato sul sistema operativo di Google che è in grado di trasformarsi, quando inserito in un apposito dock, in un normale computer portatile Windows.
L'idea è curiosa, ma non è la prima volta che sentiamo parlare di dispositivi del genere e nel corso degli ultimi anni molte compagnie hanno cercato di progettare dispositivi simili, ma nessuno ha mai visto la luce. Ovviamente il fatto che Samsung abbia effettuato la richiesta del brevetto non vuol dire che lo smartphone vedrà la luce: sempre più volte infatti le società presentano la richiesta di brevetto semplicemente per accrescere il portfolio.
Chiaramente il progetto prevede la vendita insieme dello smartphone del PC/dock, in cui sarebbe presente uno scomparto in cui inserire il cellulare. Il portatile sarebbe dotato di tastiera e monitor, mentre lo schermo touchscreen dello smartphone fungerebbe da trackpad, mentre se il dock dovesse includere un trackpad da se, il dispositivo mobile potrebbe essere utilizzato come secondo schermo.
Nella domanda di brevetto si parla si di Windows, ma comunque Samsung non chiude totalmente le porte ad altri sistemi operativi. Il progetto sembra essere molto interessante, ma non sappiamo se vedrà mai la luce. 
Samsung pronta a lanciare uno smartphone Android che si trasforma in un portatile Windows?