Samsung pubblica inavvertitamente la scheda SAR del Galaxy S6 Edge

di

L'SAR ( Specific Absorption Rate) è un indicatore che quantifica il livello d'esposizione alle radiazioni dei dispositivi elettronici. Si tratta di un dato molto importante per la salute umana, dal momento che tutti i telefoni prima di vedere la luce ed essere lanciati nei negozi vengono sottoposti ad accurati controlli che forniscono proprio il dato SAR, il quale è calcolato secondo le indicazioni della Federal Communications Commission (FCC) americana. Il limite legale è di 1,6 watt per chilogrammo: ad esempio l'iPhone è di 0,01 sotto questo dato.

Samsung ha inavvertitamente pubblicato sul proprio sito web i dati relativi al Galaxy S6 Edge, la cui versione internazionale avrà il numero di modello SM-G925f. La nuova ammiraglia del colosso coreano avrà un bassissimo punteggo di 0,306 w/Kg, un numero nettamente inferiore a tutti i dispositivi attualmente in commercio, tra cui figura anche l'S5. Ricordiamo che Samsung dovrebbe presentare i due nuovi top di gamma il prossimo 1 Marzo in occasione del Mobile World Congress di Barcellona. FONTE: PA