Samsung risarcirà i dipendenti che hanno contratto il cancro

di

Dopo aver ammesso di non aver fatto abbastanza per prevenire le malattie e le morti dei lavoratori nei propri stabilimenti di semiconduttori in Corea, Samsung ha aperto un fondo per risarcire tutti coloro che hanno contratto il cancro. La società ha stanziato 85,8 milioni di Dollari che saranno utilizzati come risarcimento danni.

Il tutto dopo i documenti che hanno attestato che le condizioni di lavoro avevano causato a molti dipendenti leucemia ed altre malattie incurabili.
Il gruppo di attivisti Sharps ha registrato più di duecento casi individuali di lavoratori che si sono ammalati dopo aver lavorato nelle fabbriche di Samsung. Secondo l'organizzazione, circa settanta di loro sono morti. La società ha anche segnalato decessi a seguito di fughe di gas negli impianti che producono chip. L'amministratore delegato Kwon Oh-hyun si è scusato pubblicamente con una dichiarazione ufficiale: “avremmo dovuto risolvere il problema prima. Siamo profondamente dispiaciuti per non essere riusciti a farlo e vogliamo scusarci profondamente”.
Il fondo non solo risarcirà i danni provocati a queste persone, ma sarà anche utilizzato per pagare una società esterna che dovrà revisionare i processi produttivi e gli impianti. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0