Samsung vorrebbe avere una piattaforma comune per tutti i suoi dispositivi

di

In una recente intervista rilasciata al Wall Street Journal, Wonpyo Hong, presidente del team Media Solutions Center di Samsung ha parlato del servizio di musica in streaming Milk Music e di altri interessanti argomenti come Tizen e il futuro della piattaforma software installata sui dispositivi del colosso coreano.

Per quel che riguarda Milk Music, Hong ha rivelato che è ancora troppo presto per parlare di successo o fallimento dell'applicazione. Fino a questo momento circa 380 mila persona l'avrebbero scaricata, anche se il servizio è disponibile solo su alcuni modelli della gamma Samsung. In futuro il servizio sarà esteso e diversi altri modelli di smartphone e tablet. Un futuro roseo anche dal punto di vista delle acquisizioni. Il dirigente asiatico ha confermato il fermo interesse della sua società nel valutare aziende da inglobare e in questo momento il consiglio generale della compagnia sta valutando quelle realtà che offrono i migliori servizi "location-based" perchè è quello di cui necessitano maggiormente i propri dispositivi mobili. Passando a Tizen, Hong ha sottolineato la sua importanza per Samsung e ha ribadito che si tratta di un prodotto software che sarà riproposto anche in altri prodotti. Gli asiatici infatti, vogliono mettere a disposizione degli utenti una piattaforma comune per tutti i dispositivi, da quelli mobili alle televisioni fino ai prodotti per la casa. Il fatto che il brand Tizen non abbia molto appeal per la clientela non interessa alla compagnia coreana, poichè il vero obbiettivo è "integrare al meglio i servizi software con l'hardware per realizzare grandi prodotti".
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0