Samsung vuole maggiore qualità per il Galaxy Note 3

di

Secondo quanto si apprende da Sam Mobile, l’azienda coreana sarebbe seriamente preoccupata per la qualità costruttiva dei prodotti concorrenti, in primis da quella dell’HTC One, tanto da voler apportare un netto miglioramento al design e ai materiali del Galaxy Note 3. Samsung, per bruciare tappe, avrebbe già iniziato ad affrontare l’argomento con i suoi progettisti interno, e già il nuovo Note potrebbe adottare un case creato con materiale diverso, metallo per la precisione, al posto della classica plastica che il gruppo è classico usare per i propri device; la fonte di tale indiscrezione afferma che “sembra che Samsung abbia visto il successo dell’HTC One e sia un po’ preoccupata riguardo il design e la qualità costruttiva dei propri dispositivi mobile.

Lo smartphone di HTC è realizzato completamente in alluminio, e questo è qualcosa che i fan di Samsung vorrebbero vedere; la fonte ci ha riferito che internamente l'opzione di realizzare il Galaxy S4 con un case metallico era molto popolare, ma Samsung ha dovuto scartare quella soluzione perché non avrebbe potuto sostenere una produzione di massa nei tempi previsti, ma il Galaxy Note 3 "non userà le linee guida di design del Galaxy S4". Analizzando bene la situazione, Samsung aveva ricevuto molte critiche dopo la presentazione del suo nuovo top di gamma che verrà commercializzato tra qualche giorno, in particolare per la scelta della plastica utilizzata per il device. Se dal punto di vista "fisico" Samsung è preoccupata della concorrenza, su quello software, la società crede che la propria UI TouchWiz sia "molto meglio di quella montata sui dispositivi HTC".