Sapphire HD 7950 Mac Edition: la GPU con doppio BIOS che funziona anche su Windows

di

Dopo gli avvistamenti delle scorse settimane, la Sapphire HD 7950 Mac Edition è finalmente diventata realtà; la scheda video, disponibile per l’acquisto al prezzo di 459 euro, ha il compito di ringiovanire i vecchi Mac Pro<, non più aggiornati da Apple da ormai diversi anni, e per tale motivo non più venduti perché non più rispettosi delle norme europee. Le specifiche della GPU sono quelle di una normale HD 7950, con core Tahiti di AMD e 1792 stream processors; stando a quanto diramato attraverso il comunicato stampa di Sapphire, “facendo un paragone con la Nvidia GeForce 8800 GT comunemente usata in questi sistemi possiamo riscontrare incrementi prestazionali che vanno da un 30% nei benchmark generici, a un 200% nei videogiochi fino a un 300% nei test specifici del mondo 3D”.

La novità più interessante che il prodotto porta con se è che tale soluzione possiede un doppio BIOS, che ne consente l'utilizzo anche su sistemi Windows:  in una posizione del selettore, la Sapphire HD7950 MAC Edition supporta Mac OS X/Windows tramite il BIOS non-UEFI, mentre nell'altra è compatibile con Windows attraverso il firmware ibrido UEFI. Per i possessori dell'ultima versione di Mac Pro desiderosi di effettuare l'upgrade, sarà possibile acquistare la scheda Sapphire per poi eventualmente utilizzarla in un PC Windows nel caso si vagliasse l'acquisto di una futura workstation di Apple.  A completare le specifiche della GPU troviamo: 2 mini DisplayPort, una porta HDMI 1.4° e una Dual-Link DVI con HDCP, quest'ultima utilizzabile anche con un vecchio monitor VGA attraverso un adattatore. 
Sapphire HD 7950 Mac Edition: la GPU con doppio BIOS che funziona anche su Windows