Saranno tre le edizioni di Windows 8

di

Dopo numerosi dettagli sulle funzionalità che verranno introdotte dal nuovo sistema operativo di Microsoft, che rivoluzionerà l’esperienza degli utenti, con l’introduzione dell’ormai nota interfaccia Metro, il colosso del software di Redmond ha rivelato tramite gli abituali canali web, che Windows 8 sarà reso disponibile sul mercato in sole tre edizioni, semplificando così notevolmente il quadro dell’offerta e rendendo molto più comprensibile agli utenti, l’impatto con la nuova dimensione del mondo Windows. I nomi attorno a cui occorrerà compiere le proprie scelte d’acquisto saranno: Windows 8, Windows 8 Pro e Windows RT.

Windows 8, sarà la scelta migliore per la maggioranza dei consumatori: la versione in questione comprende tutte le funzionalità cardine del sistema operativo, e darà all'utente la possibilità di cambiare al volo il linguaggio, offrirà un miglior supporto a chi utilizza più monitor e integrerà la nuova funzione di Internet Explorer. Microsoft fa notare come alcune delle funzionalità presenti nella versione base di Windows 8 erano prima disponibili solo nelle versioni Enterprise e Ultimate di Windows, cosa che impplica un balzo verso l'alto dello standard qualitativo minimo.  La versione Pro di Windows 8 è stata progettata per consentire al bacino d'utenza classificato come esperto o professionista, di disporre di una vasta gamma di tecnologie, come crittografia e virtualizzazione. La grande novità risiede nella versione Windows RT(ribatezzata anche Windows ARM), che sarà disponibile solo come pre-installata su Pc e tablet dotati di CPU ARM, e promette una "impressionante" durata delle batterie. Tale versione è quindi pensata esclusivamente per le nuovo soluzioni hardware. Microsoft ha fatto sapere che in separata sede sarà illustrata un'ulteriore versione del sistema operativo che verrà messa a disposizione delle realtà enterprise con un'offerta dedicata.