Scoperta in Tailandia una vera e propria fabbrica di click

di
Una vera e propria fabbrica di click. E’ stata scoperta in Tailandia, dalla polizia locale, che ha arrestato tre persone di nazionalità cinese in un appartamento in cui era stata costruita una catena di montaggio per generare click, composta da 474 smartphone di qualsiasi genere, tra cui gli iPhone 5s, 5c e 4S.

I dispositivi, secondo quanto si legge sul web, sarebbero stati montati su una struttura metallica collegata a diversi computer e monitor, ma il sequestro ha anche portato alla scoperta di 347.200 schede telefoniche di diversi operatori tailendesi, che si contraddistinguono per i costi estremamente bassi, i più convenienti di tutta l’Asia.
Inizialmente la Polizia ha pensato si trattasse di un call center non autorizzato, ma successivamente ha scoperto il traffico di click che aveva lo scopo di aumentare la popolarità e diffusione di prodotti venduti da un’azienda cinese su WeChat, il social network che in Cina vanta una base di utenti di oltre 700 milioni di iscritti.
Il tutto, almeno secondo le prime ricostruzioni, sarebbe gestito da tre ragazzi pagati da un’azienda circa 4.403 Dollari al mese.

Scoperta in Tailandia una vera e propria fabbrica di click