Secondary Ticketing: Live Nation disposta a collaborare con la GdF

di
Nella giornata di ieri, come vi abbiamo ampiamente riportato, la Guardia di Finanza ha effettuato delle perquisizioni presso le sedi milanesi di Live Nation e VivoConcerti, nell’ambito dell’indagine avviata dal procuratore Adriano Scudieri a seguito della denuncia presentata da Barley Arts ed il servizio mandato in onda dalle Iene.

In un breve comunicato diffuso, Live Nation Italia dichiara quanto segue: “in merito alla presenza oggi del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Milano presso gli uffici di Live Nation Italia, la società intende comunicare quanto segue:
Live Nation è sicura della correttezza del proprio operato e ha mostrato la massima collaborazione e trasparenza nei confronti degli organi competenti.
La società esprime la propria totale fiducia nella Magistratura e la massima solidarietà nei confronti dell'Amministratore Delegato della sede italiana, che darà tutti gli approfondimenti del caso presso le sedi preposte, non appena sarà chiamato in causa.
Live Nation si astiene per il momento da ulteriori commenti sulla vicenda”.