Secondo British Telecom quasi tutti i device Android vengono attaccati da malware

di

Secondo il fornitore di servizi di telecomunicazione britannico, British Telecom (BT), più di un terzo delle applicazioni disponibili per Android contiene malware. Jill Knesek, capo della sicurezza globale di BT ed esperto della cyber-sicurezza dell'FBI, ha detto:"Abbiamo analizzato più di 1000 applicazioni Android e ne abbiamo trovato un terzo compromesso da forme attive o inattive di malware".

Per EETimes però, invitata alla conferenza NetEvents Americas, c'è di peggio:"Quasi tutti i device Android sono stati compromessi da codice malware, anche se non è ben chiaro quale sia la sua funzione". Bisognerebbe vedere se il codice malware di cui si parla è anche quello implicato nell'invio di dati storici senza il consenso dell'utente. Affermazioni importanti, richiedono prove importanti, ma ancora non sono state fornite. Knesek inoltre, ritiene che il sistema GPS andrebbe reso più sicuro contro gli attacchi di hacker e snooping. 
FONTE: Forbes Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti