Sergey Brin utilizzerà il mega dirigibile per scopi umanitari e di svago

di
Qualche giorno fa abbiamo riportato su queste pagine la notizia riguardante il nuovo progetto di Sergey Brin, che sta costruendo un mega dirigibile, che sarà lungo quasi 200 metri, che attualmente sarebbe ubicato presso un hangar gigante della NASA lontano dagli occhi del pubblico.

Oggi, grazie al Guardian, veniamo a scoprire (attraverso una fonte anonima), per cosa verrà utilizzato questo dirigibile.
A quanto pare Brin vorrebbe usarlo per fornire materiali e cibo durante le missioni umanitarie a postazioni remote, in cui magari non è possibile arrivare con altri mezzi. Ma non è tutto, perchè il velivolo verrà anche utilizzato per svago e farà da lussuoso hotel per gli amici e la famiglia Brin. Il costo totale secondo molti si aggirerebbe tra i 100 ed i 150 milioni di Dollari.
Nelle prime frasi del progetto è stato coinvolto anche Igor Pasternak, un design molto noto nel settore, secondo cui questo grosso cargo potrebbe essere il dirigibile più rivoluzionario del mercato, anche a livello di internet e comunicazioni: “Sergrey è innovativo e lungimirante. I camion sono buoni solo sulle strade, i treni possono arrivare solo dove ci sono le rotaie, e gli aerei hanno bisogno di aeroporti. I dirigibili, invece, possono andare dal punto A al punto Z senza alcuna sosta”, ha affermato.
Al momento ancora non è noto quando il progetto verrà ufficializzato, e stiamo basando il tutto su semplici rumor ed indiscrezioni.

FONTE: Guardian Quanto è interessante?
2
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti