Sfida tra browser: nel terzo trimestre 2013 vince Internet Explorer

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Ad ogni fine trimestre arrivano puntuali i dati sulla cosiddetta "guerra dei browser", che vede in lizza Internet Explorer (Microsoft), Chrome (Google), Firefox (Mozilla) e, in maniera minore, Safari di Apple, Opera e altri. Settembre è stato il sesto mese in cui Internet Explorer 10 è disponibile su Windows 7, così come Firefox 24, mentre Chrome 29 è scaricabile solo da un mese. In questo periodo, in base ai dati diffusi da Net Applications, il vincitore è risultato il browser di Microsoft, che ha guadagnato 0.19 punti percentuali assestandosi al 57.79% di diffusione a livello globale (da 57.60%). Firefox perde lo 0.22%, passando dal 18.80 al 18.58 per cento, mentre Chrome, anch'esso in perdita ma in maniera minore, passa dal 16% al 15,98%. Safari invece, guadagna lo 0.18% e arriva ad una diffusione pari al 5.77%, mentre Opera risulta in perdita dello 0.06% (livello di diffusione:1.47%). Net Applications ha monitorato 40 mila siti web andando a prelevare dati provenienti da 160 milioni di visitatori unici.

Sfida tra browser: nel terzo trimestre 2013 vince Internet Explorer