Sharp produrrà i display OLED negli stabilimenti Foxconn in Cina?

di
Foxconn sembra essere quanto mai determinato a soddisfare le esigenze di Apple riguardo la produzione di pannelli OLED che il colosso di Cupertino dovrebbe implementare nella prossima generazione di iPhone.

Come noto, il principale produttore di componenti al mondo nei primi mesi del 2016 ha speso 3,5 miliardi di Dollari per acquisire il produttore di televisori e display OLED giapponese, ed a quanto pare l’acquisizione potrebbe portare alla creazione di una linea di produzione di schermi OLED del valore di 864 Dollari nella fabbrica di Foxconn a Zhengzhou, in Cina.
Secondo un nuovo rapporto pubblicato dai media giapponesi, la produzione dovrebbe cominciare nel 2019, il che indica che Apple starebbe progettando di abbandonare del tutto i pannelli IPS LCD a favore degli OLED nel giro di un paio d’anno.
Alcune voci hanno suggerito che la Mela dovrebbe lanciare uno smartphone con schermo OLED nel 2017, per celebrare il decimo anniversario del cellulare. I display OLED però sono sempre più difficili da produrre, motivo per cui la fornitura sarà molto limitata.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0