Shazam lancia la versione Lite per Android

di
Shazam ha lanciato nella giornata di oggi la versione Lite della propria applicazione, che come Messenger Lite di Facebook è progettata specificamente per gli utenti Android dei mercati emergenti.

Proprio come l’applicazione del gigante dei social network questa richiede meno spazio e consuma una quantità di dati inferiore, ma le funzioni sono le stesse: è possibile identificare le canzoni semplicemente permettendo all’app di ascoltarle, salvare i risultati più recenti e consultarli offline.
Shazam Lite occupa meno di 1 megabyte di spazio, mentre la versione full-size ne occupa circa 26 megabyte. L’offerta quindi è davvero interessante, dal momento che come detto poco prima richiede una quantità inferiore di dati, ed è in grado di funzionare perfettamente anche su tutti quei dispositivi che hanno poca RAM.
La scelta è risultata essere praticamente obbligata, dal momento che entro il 2020, a giudicare dalle stime diffuse da GSMA, saranno connesse ad internet più di un miliardo di persone, la maggior parte dei quali provenienti dai mercati in via di sviluppo in cui, come noto, i dispositivi non hanno specifiche tecniche al pari di quelli presenti in Europa e Stati Uniti, a causa dei redditi molto bassi.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0