Si chiama Lego Life, ed è il social network per bambini

di
I Lego fanno parte da tempo dell’immaginario collettivo, ma sono anche molto popolari tra i più giovani, che si divertono ad utilizzarli per creare oggetti unici e particolari. Da oggi però questi saranno in grado di condividere la loro creatività su Lego Life, un social network creato appositamente.

Ovviamente per evitare spiacevoli situazioni, Lego ha inserito delle restrizioni, che abbracciano sia l’età (è progettato appositamente per i bambini con età inferiore ai 13 anni) ed include dei metodi unici per interagire in modo sicuro con gli altri iscritti. Fondamentalmente, come specificato da molti, altro non è che un Instagram a tema Lego ma con delle restrizioni molto severe. Gli utenti possono pubblicare le loro immagini, seguire altri iscritti e commentare anche con delle particolari emoticon a tema Lego, ovviamente.
I gestori lanceranno periodicamente anche delle sfide per alimentare la creatività dei bambini. Dal punto della sicurezza online, negli account Lego Life sarà impedita la condivisione di qualsiasi informazione personali, e gli avatar saranno caratterizzati solo da uomini Lego, con i nickname che saranno caratterizzati da una serie di parole randomizate. I commenti, invece, saranno soggetti a restrizioni e moderazioni molto severe.
Lego Vita al momento è disponibile su Android ed iOS negli Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Francia, Germania, Danimarca, Austria e Svizzera.