Sintetizzati i primi pretzel molecolari all'università di Amsterdam

di
INFORMAZIONI SCHEDA
I chimici dell'università di Amsterdam del Van 't Hoff Institute for Molecular Sciences hanno scoperto una nuova classe di molecole, grazie al loro metodo di sintesi che ha condotto alle 'quasi[1]catenanes'.

Le 'quasi[1]catenanes' sono molecole a forma di pretzel, che consistono in due anelli molecolari accoppiati in maniera opposta l'una con l'altra da un atomo di carbonio. La scoperta è un passo importante verso la sintesi di lasso peptides, nuove molecole con un possibile uso nel mondo della medicina.

Il gruppo di ricerca guidato da Luuk Stemers, che attualmente sta conseguendo il suo PhD (ovvero il dottorato di ricerca), ha pubblicato l'articolo su Nature Communication, dopo ben cinque anni di ricerca.

Le Lasso Paptides sono proteine piccole, e come indica il loro nome consistono in un "loop" molecolare assimilabile ad un lazo fatto con una corda. In precedenza queste proteine venivano isolate dai batteri, in quanto molto comuni tra di loro: infatti le lasso paptides hanno la funzione di antibiotici con altri micro-organismi, rendendoli una nuova potenziale classe di antibiotici.

La complessità di queste molecole è stata tale da impedire agli scienziati di realizzarle per ben 15 anni dopo la loro scoperta. Il problema è che la "corda" è stretta all'interno del loop e per ricrearla gli scienziati hanno usato la sintesi 'quasi[1]catenanes' (immagine in fondo all'articolo).

Il prossimo step è introdurre un legame che può essere rotto facilmente per sbloccare gli anelli.

FONTE: UvA Quanto è interessante?
6
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Sintetizzati i primi pretzel molecolari all'università di Amsterdam