Siri salva la vita a tre pescatori bloccati in mare

di
Negli ultimi tempi abbiamo più volte sottolineato l’importanza degli assistenti vocali nel mondo moderno, in quanto possono, ed è già successo precedentemente, anche salvare delle vite, se utilizzati con parsimonia e non solo per porre domande scherzose.

E’ il caso del ragazzo di quattro anni che, qualche mese fa, ha salvato la vita alla madre chiamando i soccorsi attraverso l’assistente vocale, ma un altro episodio è stato registrato nel corso del weekend.
A quanto pare, infatti, sabato l’assistente vocale ha dimostrato ancora una volta le sue eroiche capacità quando ha salvato tre pescatori bloccati in mare, non lontano dalla Florida. Secondo quanto riferito da Fox, la loro barca è andata incontro a delle onde molto violente, mentre stavano pescando quattro miglia al largo della costa di Key Biscayne. La nave ha iniziato ad imbarcare dell’acqua nel mare agitato, e gli uomini hanno immediatamente provato a chiamare i 911 prima di affondare, ma non erano in grado di utilizzare il touchscreen in quanto avevano le dita ed il telefono bagnato. Fortunatamente però sono stati in grado di utilizzare Siri, che ha permesso loro di effettuare la chiamata di emergenza e quindi di contattare i soccorsi.
Anche l’impermeabilità dell’iPhone 7 ha avuto un ruolo significativo in tutto ciò, ma chiaramente grossa parte dei meriti è da imputare a Siri, che si è rivelato essere ancora una volta fondamentale per la sopravvivenza dei tre.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0