Skype: corretto il bug che mandava in crash l'applicazione

di

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato del fastidioso bug di Skype che mandava in crash l'applicazione per Windows Phone, iOS ed Android attraverso un messaggio molto comune.

Bastava, infatti, scrivere “http://:” per far bloccare l'applicazione e costringere gli utenti ad effettuare di nuovo l'installazione, un problema molto fastidioso su mobile che, però, non riguardava Mac e Windows 8.1.
Quest'oggi gli sviluppatori tramite un post pubblicato sul blog ufficiale di Skype hanno annunciato di aver risolto il problema a tempo di record: “dopo essere venuti a conoscenza del problema che causava il crash di Skype, abbiamo informato il nostro team che si è immediatamente adoperato per risolvere il problema ed ha rilasciato un aggiornamento per tutte le piattaforme colpite”.
Mentre per Skype il problema sembra essere rientrato, lo stesso non si può dire per l'applicazione Messaggi di iOS. Il colosso di Cupertino, infatti, ha promesso il rilascio di un update ma al momento questo ancora non ha visto la luce.